Iperuricemia: cause, sintomi, trattamento

Iperuricemia: cause, sintomi, trattamentoIperuricemia può derivare sia da cause congenite e acquisite – portare a lei possono malattie genetiche, ma anche la cattiva alimentazione. L’eccessiva concentrazione di acido urico nel corpo può essere asintomatica, ma può portare a malattie associate con notevoli problemi, il dolore, come ad esempio calcoli renali o la gotta.
Iperuricemia (hyperurykemia) è maggiore la concentrazione di acido urico nel sangue. L’acido urico è una sostanza prodotta naturalmente nel processo di metabolismo di tali composti, di solito purynowe o gli acidi nucleici. Per la sua eliminazione dal corpo avviene principalmente attraverso la rimozione di acido urico con le urine, una piccola parte (circa il 25%) è fermato, e per il tratto gastrointestinale e viene eliminato con le feci.

Fisiologiamente prodotto nel corpo l’acido urico viene eliminato da esso, e quindi la sua concentrazione nel siero del sangue non supera i limiti della norma, che ora 7 milligrammi di acido urico nel decylitrze di sangue. In una situazione in cui il contenuto di questa sostanza nel sangue supera il valore specificato, diventa possibile la diagnosi hiperurykemii. Appare come donne e gli uomini che si trovano in età diverse – ciò è dovuto al fatto che in hiperurykemii può accadere in modo diverso.

Iperuricemia: cause

In hiperurykemii si verificano, di solito, uno dei tre modi. Il primo di questi è l’ipertensione la produzione di acido urico, secondo la sua riduzione dell’escrezione e relativi aumentare la sua concentrazione nel sangue, il terzo meccanismo, a sua volta, una combinazione di entrambi in precedenza elencati.

Iperuricemia può comparire a causa di malattie, a disposizione del paziente, già dalla sua nascita, come e sviluppare in relazione con i carichi, acquistato nel corso della vita osobniczego. Sul primario hiperurykemii dice quando è il risultato di organismi geneticamente derivanti da violazioni di sistemi enzimatici relativamente trasformazioni di composti di purine. Un esempio di questo tipo di problemi è la sindrome di Lescha-Nyhana.

Iperuricemia può anche essere acquisita – cause di alte concentrazioni di acido urico nel sangue in questo caso, possono essere:

  • ipertensione arteriosa,
  • l’uso di alcuni farmaci (ad esempio, diuretici a catena e di un diuretico tiazidico, ciclosporina, acido
  • acetilsalicilico o etambutolu),
  • il consumo di alimenti ricchi di purine (ad esempio, carne rossa),
  • l’ipotiroidismo,
  • insufficienza renale,
  • il consumo eccessivo di alcol,
  • l’obesità.
    In hiperurykemii possono anche causare posizione piuttosto insolita. Il primo di questi è la cosiddetta, sindrome di lisi del tumore, che può comparire dopo l’applicazione il paziente di farmaci antitumorali. Questa condizione è associata con una maggiore degradazione delle cellule e uno dei suoi segni è proprio iperuricemia. Un’altra possibile causa d

Iperuricemia: i sintomi

Una iperuricemia non deve portare al verificarsi nei pazienti di eventuali disturbi, inoltre – anche 2/3 persone con elevata concentrazione di acido urico non compaiono sintomi hiperurykemii. I pazienti cominciano a sperimentare problemi di salute, probabilmente solo allora, quando ci saranno loro complicazioni hiperurIperuricemia: i sintomiykemii – i più comuni sono la gotta e calcolosi renale.

Nel corso di gotta si verifica la deposizione di cristalli di urate di sodio nelle articolazioni, che alla fine porta allo sviluppo di infiammazione di queste strutture. I malati di gotta possono soffrire a causa di:
forte dolore e rigidità alle articolazioni,
in via di sviluppo della mobilità delle articolazioni colpite,
arrossamento e gonfiore articolare strutture.
Altra condizione che può causare iperuricemia nefrolitiasi. Si formano depositi di moczanowe possono avere piccole dimensioni ed essere escreto con l’urina, e più grandi di istruzione, al contrario, si trovano in strutture del sistema urinario e causare malattie come:
forte dolore (che si trova in luoghi diversi, ad esempio nella regione lombare, addominale o inguinale),
nausea,
dolore durante la minzione,
la comparsa di sangue nelle urine,
difficoltà di minzione.
Iperuricemia: diagnostica